Strombatura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finestra con ampia strombatura (Täby kyrka, Täby)
Il portone del palazzo Litta Cusini Modignani in corso Europa a Milano, in cui la strombatura permetteva alle carrozze di manovrare

Strombatura (o strombo) è un termine usato in edilizia ed in architettura nella descrizione di porte, finestre ed archi per indicare che lo stipite è tagliato obliquamente (svasato) verso l'interno o l'esterno, fino a formare una sezione trapezoidale, garantendo, in tal modo, un migliore ingresso della luce. Se è esterno, lo strombo è detto anche sguincio, o sguancio.

La strombatura, o stombatura, è un'operazione che può essere effettuata anche su corsi d'acqua come fiumi o canali.