Enciclopedia

Vetrina

Template:Pagina principale/Vetrina - Wikipedia Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. L'Image et le Pouvoir - Buste cuirassé de Marc Aurèle agé - 3.jpg

Marco Aurelio, nome completo Imperatore Cesare Marco Aurelio Antonino Augusto (in latino: Imperator Caesar Marcus Aurelius Antoninus Augustus, nelle iscrizioni: ; Roma, 26 aprile 121Sirmio, 17 marzo 180), è stato un imperatore, filosofo e scrittore romano. Su indicazione dell'imperatore Adriano, fu adottato nel 138 dal futuro suocero e zio acquisito Antonino Pio che lo nominò erede al trono imperiale. Nato come Marco Annio Catilio Severo (Marcus Annius Catilius Severus), divenne Marco Annio Vero (Marcus Annius Verus), che era il nome di suo padre, al momento del matrimonio con sua cugina Faustina, figlia di Antonino, e assunse quindi il nome di Marco Aurelio Cesare, figlio dell'Augusto (Marcus Aurelius Caesar Augusti filius) durante l'impero di Antonino stesso.

Marco Aurelio fu imperatore dal 161 sino alla morte, avvenuta per malattia nel 180 a Sirmio secondo il contemporaneo Tertulliano o presso Vindobona. Fino al 169 mantenne la coreggenza dell'impero assieme a Lucio Vero, suo fratello adottivo nonché suo genero, anch'egli adottato da Antonino Pio. Dal 177, morto Lucio Vero, associò al trono suo figlio Commodo. È considerato dalla storiografia tradizionale come un sovrano illuminato, il quinto dei cosiddetti "buoni imperatori" menzionati da Edward Gibbon; il suo regno fu tuttavia funestato da conflitti bellici (guerre partiche e marcomanniche), da carestie e pestilenze.

Marco Aurelio è ricordato anche come un importante filosofo stoico, autore dei Colloqui con se stesso (Τὰ εἰς ἑαυτόν nell'originale in greco).

Alcuni imperatori successivi utilizzarono il nome "Marco Aurelio" per accreditare un inesistente legame familiare con lui.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Ricorrenze del 24 luglio

Template:PaginaPrincipale/Attualita/24 luglio - Wikipedia Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Amelia earhart.jpeg

Nati il 24 luglio...

Simón Bolívar (1783)

Alexandre Dumas (padre) (1802)

Amelia Earhart (1898)

... e morti

Matilde di Canossa (1115)

Peter Sellers (1980)

Isaac Bashevis Singer (1991)

In questo giorno accadde...

1908 - Dorando Pietri, stremato dalla fatica, taglia per primo il traguardo della maratona ai giochi delle Olimpiadi di Londra. È sorretto da due giudici di gara, e, per questo motivo, verrà poi squalificato e perderà la medaglia d'oro.

1956 - Si interrompe il sodalizio artistico fra Dean Martin e Jerry Lewis, durato dieci anni.

1959 - All'apertura dell'esibizione nazionale americana a Mosca, il vice-presidente statunitense Richard Nixon e il capo dell'URSS Nikita Khruščёv discutono amabilmente di elettrodomestici in una cucina.

1969 - L'Apollo 11 ammara nell'Oceano Pacifico.

Ricorre oggi: le Chiese cristiane celebrano la memoria dei santi Boris e Gleb, Cristina di Bolsena, Eufemia di Calcedonia, Kinga di Polonia e dei Magi.

Lo sapevi che...

Template:Pagina principale/Sapevi/24 - Wikipedia Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Elena Piscopia portrait.jpg

Elena Lucrezia Cornaro, nota anche come Elena Lucrezia Corner (Venezia, 5 giugno 1646 - Padova 26 luglio 1684) è stata un'erudita italiana, ricordata come la prima donna laureata al mondo.

A diciannove anni prese i voti come oblata benedettina e proseguì gli studi in filosofia, teologia, greco, latino, ebraico e spagnolo. Dal 1669 fu accolta in alcune delle principali accademie dell'epoca. Quando suo padre chiese che Elena potesse laurearsi in teologia all'Università di Padova, il cardinale Gregorio Barbarigo si oppose in quanto riteneva "uno sproposito" che una donna potesse diventare dottore. Nel 1678 si raggiunse il compromesso di farla laureare in filosofia anche se non poté, in quanto donna, esercitare l'insegnamento.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Gli articoli sono tratti dall'enciclopedia Wikipedia e sono rilasciati sotto i termini della GNU Free Documentation License.